fbpx

La Comunità Papa Giovanni XXIII, fondata nel 1968 da don Oreste Benzi, è fatta da persone che ogni giorno dedicano la propria vita a contrastare la povertà e l’emarginazione.

La campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi Un Pasto al Giorno nasce nel 1985, quando don Oreste si rese conto che per assicurare almeno un pasto quotidiano a chi soffre la fame bastavano 10 mila lire al mese.

Un Pasto al Giorno cerca da anni di garantire il necessario ai centri nutrizionali in Africa, Asia e Sud America così come alle Capanne di Betlemme per l’accoglienza di persone senza dimora, alle mense di strada, alle case famiglia e di accoglienza. Ogni anno dobbiamo assicurare 7 milioni e mezzo di pasti alle migliaia di persone con cui sediamo a tavola ogni giorno, in Italia e in altri 40 Paesi del mondo.

Non avere più fame è solo il primo passo verso la ricostruzione della dignità.
Ecco perché, oltre a dare loro un pasto, ci impegniamo perché chi vive insieme a noi possa andare a scuola, trovare un lavoro, avere la certezza di essere amato.

Solo così è possibile dare risposta concreta ai loro bisogni, alle loro speranze e potenzialità.

Il nostro impegno non si fermerà, finché gli ultimi non saranno i primi.

7.500.000

pasti garantiti ogni anno

40

paesi nel mondo

500

realtà di accoglienza

30

mense e centri nutrizionali

10

Capanne di Betlemme*

*Realtà di accoglienza per senza fissa dimora

Tutti i giorni puoi cambiare la vita di chi non ha nulla. Non sprecare l’occasione di aiutare!