Chi è solo, emarginato e povero non è un estraneo, ma nostro fratello: gli italiani che vivono in strada, i profughi che fuggono da guerra e povertà, i bambini che rischiano di morire di fame.
A ciascuno di loro vogliamo restituire la possibilità di costruire un’esistenza dignitosa per sé stessi, per le loro famiglie e per la nostra società.

 

Dona ora

 

,00
singola
mensile
DONA euro

 

 



Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…